IVO - Internet, Veloce, Ovunque

Il sito utilizza cookie propri e di terze parti per fini statistici e per fornire ulteriori servizi. Proseguendo se ne accetta l'utilizzo. E' possibile modificare le opzioni di utilizzo anche tramite le impostazioni del browser.

LEGGI DI PIÙ OK

IVO: Internet, Veloce, Ovunque. Connessione veloce e rete senza fili

< Torna a tutte le news

Prosegue il progetto “Il Vino Istruito”: IVO sarà presente questo sabato all’incontro tra ricerca e impresa per gli studenti del ITT “Sarrocchi” di Siena

IVO, assieme ad altre tre imprese del territorio, Bonollo, DF e la società agricola Borgo Scopeto e Caparzo, è partner dell’iniziativa

Sei nuovi incontri per il mese di febbraio per il progetto “Il Vino Istruito”, il progetto che unisce scuola, università e impresa, mirato alla conoscenza del settore vino. Sono in programma una serie di incontri da svolgersi dall’1 al 29 febbraio presso gli Istituti Biologici del Polo universitario di San Miniato. In queste occasioni i ragazzi delle classi V, indirizzo chimica dei materiali, dell’Istituto “T. Sarrocchi” di Siena, avranno occasione di conoscere alcune delle attività di ricerca e servizi tecnologici che ruotano attorno alla filiera vitivinicola.

 

Il progetto “Il Vino Istruito”, promosso da Fondazione Toscana Life Sciences, nasce in collaborazione con la Camera di Commercio, il Dipartimento di Biotecnologie e Chimica Farmaceutica dell’Università di Siena e l’azienda Sér.Ge, spin-off universitario che offre servizi nel campo delle biotecnologie applicate all’identificazione genetica.

IVO sarà presente al prossimo incontro che si terrà sabato 13 febbraio, con la partecipazione del CEO Giacomo Burroni, perché crede che investire nelle nuove generazioni e portarle a conoscenza di quanto ricerca e innovazione possano dare grande spinta allo sviluppo del settore vinicolo del territorio, sia la strada giusta per dare un valido contributo al progresso socio-economico senese e toscano.

IVO, fin dalla sua fondazione, ha sempre creduto che lo sviluppo e l’utilizzo di nuove tecnologie, anche in campi in cui sembrano di difficile applicazione come ad esempio il settore enologico, può essere il percorso giusto da intraprendere per il potenziamento e l’innovazione d’impresa.

IVO è oggi il maggiore operatore wireless dell’Italia Centrale, un’azienda in fortissima crescita, la prima in Toscana a fornire connettività wireless a privati e aziende con una rete propria di distribuzione anche in Umbria e regioni limitrofe composta da oltre 700 ponti radio.

Grazie ad una rete propria di distribuzione, IVO fornisce un servizio unico, efficiente e soprattutto VELOCE!

“Nell’ottica di una forte espansione su territorio nazionale, il nostro brand si pone al fianco delle aziende di rilievo, Enti e Istituzioni con elevate esigenze nel campo della connettività collaborando in occasione di eventi importanti con un servizio adatto anche alle necessità più complesse. Il nostro obiettivo primario è sempre stato quello di ridurre il digital divide, portando Internet ad una maggiore quantità possibile di aziende e persone, anche dove gli altri operatori non lo permettevano”, spiega Giacomo Burroni, CEO di IVO.

IVO, con i suoi servizi, è partner principale per le medie e grandi aziende che hanno investito in tecnologia e innovazione, e che sono alla ricerca di un servizio affidabile e sicuro. La rete di IVO oggi ha potuto raggiungere uno dei suoi principali scopi, sostenere lo sviluppo del territorio senese e toscano, grazie soprattutto alla presenza di una rete affidabile sul territorio, all’uso di tecnologie all’avanguardia alla dedizione e alla passione dei professionisti di cui si avvale.

IVO, CONDIVIDIAMO LE TUE IDEE!

© DIGITAL TELECOMMUNICATION SERVICES S.R.L. - P.IVA 01104520521 - REA SI-120831 - Iscrizione R.O.C. n 16856 - Fax 0577 588284 - PEC dts@ivopec.it