IVO - Internet, Veloce, Ovunque

Il sito utilizza cookie propri e di terze parti per fini statistici e per fornire ulteriori servizi. Proseguendo se ne accetta l'utilizzo. E' possibile modificare le opzioni di utilizzo anche tramite le impostazioni del browser.

LEGGI DI PIÙ OK

IVO: Internet, Veloce, Ovunque. Connessione veloce e rete senza fili

< Torna a tutte le news

NASCE A SIENA TI@BC TECHNICAL INNOVATION @ BUSINESS COLLABORATION

NASCE A SIENA TI@BC TECHNICAL INNOVATION @ BUSINESS COLLABORATION

Un tentativo di creare un punto di incontro stabile e costruttivo tra mondo scientifico e business, due universi ancora troppo lontani in un territorio cruciale come la nostra Italy e l’adorata

Tuscany, che gli stranieri identificano come Luxury, ma non ancora come culla di cervelli, la quale ha dato vita e lustro a grandi inventori, artisti, uomini di scienza, onnipresenti nella nostra vita quotidiana.

 

Creare un ponte tra mondo scientifico e business, è questo lo scopo di TI@BC l’evento la cui prima edizione si terrà presso la Camera di Commercio di SI-AR negli uffici di Siena in piazza Matteotti 30.

Un ponte che non vuole essere un semplice momento di confronto ma ha l’ambizione di gettare le basi per un rapporto continuo e proficuo tra questi due universi ancora troppo distanti.

L’iniziativa è nata da un’idea di Giacomo Burroni Amministratore Delegato di IVO (Internet Veloce Ovunque) e Gianpaolo Ghisalberti fondatore del gruppo WH ICT.

“In virtù dei prossimi sviluppi che rivoluzioneranno il settore delle telecomunicazioni – afferma Giacomo Burroni di IVO – da alcuni anni abbiamo iniziato a creare un filone di business incentrato sul settore tecnologico. Da qui è nata la nostra esigenza di un confronto con il mondo scientifico e le aziende del territorio più aperte verso l’innovazione tecnologica, che vantano tra l’altro molte eccellenze”.

“Le aziende cercano spesso competenze al di fuori del nostro territorio perché ignorano quello che fanno le aziende vicine – afferma Gianpaolo Ghisalberti – io ho realizzato un gruppo su Whatsapp che annovera al momento 160 aderenti tra professori, ingegneri, fisici o cmq interessati alle ICT. L’intento era quello di conoscerci facendo circolare la comunicazione al livello di domanda/offerta di tecnologia, skills, opportunità, eventi, bandi, collaborazioni, idee ecc. Per ora è a 360 gradi, si va dall’aerospaziale, ai bbcc, al risparmio energetico, all’automotive, alla sanità chiaramente, nano-tecnologie, big data e così via. Adesso abbiamo sentito l’esigenza di strutturare meglio questo gruppo e di estenderci intanto almeno a livello regionale“.

Ovviamente esistono già organismi e strutture adibite proprio a questa funzione di avvicinamento tra mondo scientifico e business ma l’intento di TI@BC è quello di arricchire questo panorama con un nuovo strumento. All’incontro interverranno esponenti delle istituzioni, delle principali aziende del territorio e del mondo universitario, che parleranno di come l’innovazione può entrare in contatto con le aziende e portare vantaggi enormi in termini di business e di vantaggi competitivi con i propri concorrenti nel mercato globale, grazie anche alla cross fertilization, ossia alla possibilità di scambio di tecnologia tra settori apparentemente non apparentati una volta comunicata.Questa prima edizione del “TI@BC” vuole dare vita una serie di incontri con cadenza mensile nei quali affrontare, condividere migliorare costantemente l’unione di questi due mondi “scienza e buseinss”, sviluppando strumenti informatici e realizzando eventi con l’obiettivo di accelerare questo processo di avvicinamento.

© DIGITAL TELECOMMUNICATION SERVICES S.R.L. - P.IVA 01104520521 - REA SI-120831 - Iscrizione R.O.C. n 16856 - Fax 0577 588284 - PEC dts@ivopec.it