IVO - Internet, Veloce, Ovunque

Il sito utilizza cookie propri e di terze parti per fini statistici e per fornire ulteriori servizi. Proseguendo se ne accetta l'utilizzo. E' possibile modificare le opzioni di utilizzo anche tramite le impostazioni del browser.

LEGGI DI PIÙ OK

IVO: Internet, Veloce, Ovunque. Connessione veloce e rete senza fili

< Torna a tutte le news

Il GP di F1 arriva in Italia: segui il GP sui canali RAI in compagnia di IVO, Internet Veloce Ovunque

Il mondiale di Formula 1 sbarca in Italia per la dodicesima tappa e IVO è di nuovo presente come sponsor dei programmi RAI che copriranno il weekend dall’Autodromo di Monza, appuntamento fisso del primo fine settimana di Settembre per gli appassionati di automobilismo.

 

Costruito nel 1922 all’interno del Parco della Villa Reale di Monza, il circuito brianzolo si appresta ad ospitare l’86esima edizione del GP d’Italia, ospitato per ben 78 volte sul proprio tracciato. Quasi un secolo di storia e non sentire il peso degli anni: con una media oraria di oltre 260 Km/h Monza è infatti la pista più veloce del Mondiale, con punte che arrivano a sfondare il muro dei 330 Km/h.

Roggia, Lesmo, Serraglio, la curva Parabolica sono parole che nell’immaginario degli innamorati delle quattroruote riportano alla mente le imprese di piloti leggendari quali Ascari, Nuvolari, Fangio, Stewart, Surtees, Regazzoni, Lauda, Prost, Piquet, Senna ed, ovviamente, Micheal Schumacher che, con 5 vittorie ottenute sulla pista di Monza, guarda tutti dall’alto nell’albo d’oro.

Tra i piloti che domenica prenderanno parte all’edizione 2015 è il tedesco Sebastian Vettel, per la prima volta impegnato alla guida della Ferrari nel GP d’Italia, a vantare il maggior numero di successi con tre, seguito da Fernando Alonso e Lewis Hamilton con due a testa. Risale al 2010, con Fernando Alonso alla guida, l’ultima vittoria della Scuderia Ferrari a Monza.

Seguite il Gran Premio, con il primo appuntamento venerdì 4 settembre a partire dalle 9.50 su RaiSport 1 per le prove liberesabato per le qualificazioni, dalle 10.50 su RaiSport 1 e dalle 13.30 su Rai 2; infine per la diretta di domenica, dalle 12.30 su RaiSport 1 e dalle 13.10 su Rai 1.

E ancora: seguite IVO con le pillole di Formula 1, la rubrica che pubblichiamo sui nostri canali social: Facebook, Twitter e G+. Segui #PillolediF1

© DIGITAL TELECOMMUNICATION SERVICES S.R.L. - P.IVA 01104520521 - REA SI-120831 - Iscrizione R.O.C. n 16856 - Fax 0577 588284 - PEC dts@ivopec.it